Matteo Collina

astrofotografia / fotografia / design

IC5146
Cygnus Constellation
RA 21h 53m 24s
DEC +47° 16' 00"

Canon 1100d Baader
QHY5L-II Mono
Tecnosky 80APO - f/4.8
Celestron CGEM

22x8' RGB

Sequence Generator Pro
PHD Guiding
PixInsight

14 Agosto 2015
Forca Canapine
Ascoli Piceno
Italy
IC 5146 è un ammasso aperto legato ad una nebulosa diffusa visibile nella costellazione del Cigno.

Osservazione

Si individua 3,5 gradi ad est di M39, nella parte settentrionale della costellazione; è invisibile con un binocolo, occorre un telescopio di 150mm per apprezzare l'oggetto minimamente. È un piccolo ammasso circondato da una nebulosa molto raccolta (a forma di Bozzolo), connessa a sua volta ad un sistema di nebulosità oscure, conosciute con la sigla B 168, che si estende per circa 2 gradi in direzione di M39, evidentissima anche con piccoli strumenti in quanto oscura un ricco campo stellare. La stella principale dell'ammasso ha magnitudine 9,74 (probabilmente però appare solo in "sovraimpressione", perché la sua distanza sarebbe inferiore a quella dell'ammasso). Quest'insieme di nebulose avrebbero una distanza dal Sole pari a circa 3300 anni-luce.

Fonte: Wikipedia
IC5146
Cygnus Constellation
RA 21h 53m 24s
DEC +47° 16' 00"

Canon 1100d Baader
QHY5L-II Mono
Tecnosky 80APO - f/4.8
Celestron CGEM

22x8' RGB

Sequence Generator Pro
PHD Guiding
PixInsight

14 Agosto 2015
Forca Canapine
Ascoli Piceno
Italy
IC 5146 è un ammasso aperto legato ad una nebulosa diffusa visibile nella costellazione del Cigno.

Osservazione

Si individua 3,5 gradi ad est di M39, nella parte settentrionale della costellazione; è invisibile con un binocolo, occorre un telescopio di 150mm per apprezzare l'oggetto minimamente. È un piccolo ammasso circondato da una nebulosa molto raccolta (a forma di Bozzolo), connessa a sua volta ad un sistema di nebulosità oscure, conosciute con la sigla B 168, che si estende per circa 2 gradi in direzione di M39, evidentissima anche con piccoli strumenti in quanto oscura un ricco campo stellare. La stella principale dell'ammasso ha magnitudine 9,74 (probabilmente però appare solo in "sovraimpressione", perché la sua distanza sarebbe inferiore a quella dell'ammasso). Quest'insieme di nebulose avrebbero una distanza dal Sole pari a circa 3300 anni-luce.

Fonte: Wikipedia